10 foto per innamorarsi del Promontorio del Circeo

Il Monte Circeo visto da certe angolazioni sembra un’isola. Nei millenni la sua forma particolare e volubile ha ispirato leggende e pellegrinaggi. Secondo alcuni l’Isola Eea dell’Odissea è proprio il Circeo che dalla Maga Circe, che secondo Omero abitava tra i suoi boschi, prende il nome.

Il Promontorio del Circeo si affaccia sul Golfo di Gaeta, a ovest guarda alle Isole Pontine e dall’latro lato alla Spiaggia di Sabaudia dove la visuale spazia fino ad Anzio ed oltre.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE A SABAUDIA

Monte Circeo è sempre verde, anche se in autunno mostra qualche punta dorata.

Una serie di sentieri di trekking permettono di esplorare il Promontorio del Circeo. Il sentiero più incredibile, percorso e fotografato è quello che porta al Picco di Circe, il punto più alto del Monte, sulla cui sommità c’è il basamento di un tempio dedicato a Venere (o a Circe).

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE A SAN FELICE CIRCEO

Via del Faro permette l’accesso alla costa, alle scogliere ed alle Grotte del Promontorio del Circeo fino alla zona di Vasca Moresca, dove la strada si interrompe.

Di seguito le immagini per innamorarsi del Promontorio del Circeo.

PISCINA DELLE BATTERIE

In zona Batterie (Punta Rossa) ci sono calette e piscine naturali di acqua trasparente. Qui trovate tutte le info per raggiungere la Batteria.

PICCO DI CIRCE

Ci sono tre sentieri per raggiungere il Picco di Circe: quello che percorre tutta la cresta del Monte Circeo è il più spettacolare.

Punti di vista 🏔 ☀ #sanfelicecirceo #promontoriodelcirceo

Un post condiviso da Francesca Luciani 🌻 (@francescaluci_) in data:

#promontoriodelcirceo#trekking

Un post condiviso da @donata14 in data:

Oggi ho dedicato la giornata a un’escursione sul Monte Circeo, un luogo in cui non ero mai stata prima, pur essendo laziale. Il cielo era una tela di azzurro striata di bassi nembi e i raggi del sole si facevano spazio fra di loro per proiettarsi sulla superficie del mare, creando un effetto di straordinaria bellezza, di quelli che incantano e rapiscono e ti ricordano che la natura è generosa con noi. La salita sul Picco di Circe era ripida, ma siamo stati ripagati da un panorama incantevole che spaziava sul mare e all’orizzonte si intravedeva il Vesuvio. E poi la discesa in mezzo al bosco, il tramonto a Terracina con vista sul promontorio, il sapore dello zucchero a velo di una brioche. . . . @visit_terracina #terracina #Circeo #montecirceo #lazio_super_pics #ig_lazio #vivolazio #visit_lazio #visititalia #rsa_vsco #ig_europe #ig_italia #igersitalia #gf_italy #ig_italy #loves_italia #fantastic_earth #volgoitalia #besteuropepics #top_italia_foto #igworldclub #igerseurope #loves_europe #awesomepix #italian_trips #main_vision #bestworldpics #beautifulMatters #italyplaces

Un post condiviso da Eliana – Geco Travels 🇮🇹 (@elianalbelloni) in data:

GROTTA DEL PRESEPE

A Quarto Caldo (il lato esposto al mare del Monte Circeo) ci sono grotte ed anfratti. Alcuni sono visitabili solo via mare, altri invece si raggiungono con una breve passeggiata. Qui trovate tutte le info sulle Grotte del Promontorio del Circeo.

#grottadelpresepe #promontoriodelcirceo #parconazionaledelcirceo #igerslatina #igerslazio #igersitalia #rivierapontina

Un post condiviso da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

TORRE PAOLA

Sul Promontorio del Circeo ci sono 3 torri difensive. Torre Paola è la più spettacolare e l’unica ad aver mantenuto le caratteristiche originarie. Purtroppo al momento versa in un preoccupante stato di abbandono.

#montecirceo

Un post condiviso da Francesco Boccucci (@fra_fra.82) in data:

TORRE FICO

Torre Fico si trova sopra la spiaggetta del Porto turistico. Purtroppo non è possibile visitarla, ma si può ammirare la sua iconica silhouette percorrendo il sentiero che dalle Mura Ciclopiche dell’Acropoli del Circeo raggiunge via del Faro.

#torrefico #lecrocette #parconazionaledelcirceo #sanfelicecirceo #promontoriodelcirceo #circeo #torricostiere

Un post condiviso da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

PROMONTORIO DEL CIRCEO DALL’ALTO

E’ difficile separare il Promontorio del Circeo dai laghi costieri e soprattutto dal disegno del lago di Paola che lo completa e lo definisce, in una cartolina super classica che li immortala entrambi.

Un post condiviso da Giorgio (@md9888) in data:

SENTIERO DEL VECCIARO

Sul lato ombroso del Monte Circeo c’è un sentiero boscoso che scende a valle percorrendo un’antica scalinata coperta di muschio. Si chiama Sentiero del Vecciaro. Qui trovate una guida utile ai sentieri di trekking del Parco Nazionale del Circeo.

FORTINO DEL CIRCEO

Il Fortino del Circeo è un forte napoleonico abbandonato che si trova nella zona della Batteria.

#fortinodelcirceo #fortino #parconazionaledelcirceo #sanfelicecirceo

Un post condiviso da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

SPIAGGIA DEL PRIGIONIERO

La spiaggia del Prigioniero è la cala più grande del Promontorio del Circeo. Si raggiunge solo via mare, ma bisogna stare molto attenti perché la zona potrebbe essere interessata da frane. Qui trovate una guida alle Spiagge più belle del Parco Nazionale del Circeo.

Coda di una lunga e piacevole estate ❤ #spiaggiadelprigioniero #canoa #sea #circeo #estate2016

Un post condiviso da Francesca Santori (@francescasantori) in data:

Clicca QUI per seguire Cose che ti faranno amare il Circeo su Facebook

Precedente Cala Felce a Ponza Successivo Il mare e le spiagge più belle di Ponza

Lascia un commento

*