Il Fortino al Circeo

A San Felice Circeo, nel cuore del Parco Nazionale del Circeo, c’è un fortino napoleonico a picco sul mare.

Del fortino rimangono pochi resti: una piccola garitta con le feritoie per le baionette, le mura e qualche parete che ritaglia una finestra sul mare con vista sulle Isole Pontine.

Alle spalle c’è il Monte Circeo in una delle sue migliori prospettive: sembra di essere su un’isola disabitata, verde smeraldo e turchese. A primavera fioriscono le roselle, le ginestre ed in autunno il rosmarino.

GUARDA ANCHE: TREKKING SUL PICCO DI CIRCE

fortinofortino circeo

#fortino #fortinodelcirceo #sanfelicecirceo #parconazionaledelcirceo

Una foto pubblicata da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

 

#parconazionaledelcirceo #ilfortino #fortinodelcirceo #circeo

Una foto pubblicata da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

 

#macchiamediterranea #sanfelicecirceo #fortino #fortinodelcirceo #sentieridelparco #montecirceo

Una foto pubblicata da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

COME RAGGIUNGERE IL FORTINO

Dal centro storico di San Felice Circeo si prosegue in direzione del Faro di Capo Circeo su via delle Batterie fino all’Hotel Punta Rossa, dove inizia una strada privata. In alta stagione bisogna parcheggiare qui e proseguire a piedi per un centinaio di metri.

Il primo sentiero sulla sinistra è il nostro. Quando finisce la discesa asfaltata si gira a destra. Il sentiero diventa ad un certo punto più stretto e si inoltra nella macchia mediterranea fino ad incontrare la porta del forte.

Qui trovate la mappa e il percorso su Wikiloc per raggiungere il Fortino.

UN ITINERARIO CONSIGLIATO

Chi ha voglia di camminare e di fare un po’ di trekking può parcheggiare al Belvedere delle Crocette e proseguire a piedi in direzione dell’Osservatorio dell’Areonautica. All’altezza di una cabina dell’elettricità (prima dell’Osservatorio) c’è un sentiero sulla destra segnalato come sentiero per raggiungere il Picco di Circe.

Percorrendo la parte boschiva e ombrosa del sentiero troverete un bivio dove il sentiero principale si incontra con l’itinerario Matteo. Imboccando questo sentiero ben segnato scenderete sul versante opposto, quello bagnato dal mare.

Il percorso conduce pochi metri più giù del sentiero per il fortino (che troverete proseguendo a destra).

COSA VEDERE VICINO AL FORTINO

Le Batterie

Il Faro del Circeo

 

Clicca QUI per seguire Cose che ti faranno amare il Circeo su Facebook

Precedente Priverno Successivo San Felice Circeo

Lascia un commento

*